Trenta serate, dal 5 luglio al 3 agosto, all'insegna del dibattito politico, culturale, artistico e sociale promosse dalle ore 20 nel giardino del museo di Lavinium. È questo quanto avverrà a Pomezia, con la kermesse "Eneadi Festival-idee a confronto" che sarà presentata martedì mattina, a mezzogiorno, nell'aula consiliare di piazza Indipendenza.

Si tratta di una manifestazione che vedrà gli interventi - fra gli altri - dei ministri Gianmarco Centinaio, Barbara Lezzi e Alfonso Bonafede, ma anche dell'ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, di Bruno Vespa, Ernesto Galli Della Loggia, Carlo Freccero e Vittorio Sgarbi, oltre a noti giornalisti come Peter Gomez, Francesco Giorgino e Giuseppe Di Piazza. E poi: il presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani, Monsignor Vincenzo Paglia, lo scrittore Alain Elkann, l'ex presidente della Camera Pierferdinando Casini e tanti altri big della politica e della cultura.

L'evento è organizzato dal Cipi - Club degli Industriali Pontini per l'Innovazione -, un gruppo di aziende industriali del territorio, in collaborazione con il Comune di Pomezia e la Regione Lazio.

A condurre le serate ci saranno noti giornalisti come Andrea Pancani (La7), Concita Borrelli (RaiUno), Carlo Puca (Panorama) e Andrea Di Consoli (Rai Cultura).

Al termine, anche il pubblico potrà interagire con i relatori.