Da Roma, dalla Ciociaria, dall'alto Lazio, via pullman e in treno. Decine di giovani provenienti da ogni angolo della regione questa mattina hanno raggiunto lo Stadio Francioni di Latina, in vista del "live zero" di Calcutta, che salirà sul palcoscenico stasera per presentare dal vivo il suo ultimo album, "Evergreen", nel cuore già in subbuglio di "casa". 

Gli ammiratori del cantautore pontino si sono raccolti nell'area transennata di Piazzale Prampolini già a partire dalle 8.30 circa. Dopo un'ora abbondante, lo staff di Ventidieci e il personale di sicurezza hanno consentito loro l'accesso all'interno dello stadio, per una prima tranche di entrate.