Con la sfilata dei gruppi mascherati delle scolaresche si è aperta l'edizione 2020 del Carnevale Apriliano, manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Aprilia. Questa mattina infatti centinaia di bambini hanno invaso il centro storico, sfoggiando costumi e maschere e cimentandosi in coreografie e balli con sottofondo musicale. Un esplosione di colori che ha coinvolto tutta la città. La sfilata è partita da piazza Nenni per poi percorrere via degli Oleandri, piazza Benedetto Croce, via Galileo Galilei e via dei Lauri e terminare in piazza Roma. La scuola Marconi ha proposto dei costumi ispirati a Pinocchio, ogni sezione della scuola ha rappresentato infatti un momento o personaggio del libro: dal gatto e la volpe alla fata turchina, fino ad arrivare ai personaggi principali. L'istituto Toscanini con le varie classi ha rappresentato un'opera d'arte o un pittore, mentre la scuola Orzini (ex Leda) si è presentata con i costumi dell'Armata Brancaleone, riprendendo il tema scelto dal comitato di quartiere Primo per realizzare il carro che parteciperà al Palio di Carnevale. La sfilata dei carri allegorici per le vie del centro è prevista per sabato 22 febbraio, per poi essere replicata domenica 23 febbraio e martedì 25 febbraio.