In Confcommercio Latina arrivano un commissario e un sub commissario con delega alla riorganizzazione e ai rapporti politico - istituzionali nelle persone di Salvatore Di Cecca e  Annalisa Muzio. La scelta, e le conseguenti nomine, sono avvenute nei giorni scorsi anche con il plauso di tutte le sigle aderenti all'associazione di categoria.

Salvatore Di Cecca, già Direttore di Confcommercio Lazio e Confcommercio Lazio Sud sarà, dunque, al fianco di Annalisa Muzio, già Presidente dell'associazione Minerva e dell'Osservatorio per lo Sport e il Turismo Sportivo, che da sempre collabora con Confcommercio per la programmazione e la realizzazione di grandi eventi nel nostro territorio.
"Sono convinto che  Muzio sia la persona giusta per sviluppare sul territorio la progettualità di Confcommercio Latina. Una scelta che definirei quasi naturale -afferma Giovanni Acampora, Presidente di Confcommercio Lazio e di Confcommercio Lazio-sud- dal momento che abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare Annalisa Muzio nel corso degli ultimi anni in occasione delle tante attività che lei è riuscita, con successo, ad organizzare sul territorio della nostra provincia.

Credo che il lavoro di squadra che verrà messo in campo per il rilancio della nostra associazione di Latina, sia un ottimo punto di partenza per lo sviluppo delle attività imprenditoriali del nostro territorio che, a maggior ragione, in un periodo storico così difficile, come questo del post Covid, hanno necessità di tornare a credere in un futuro economico roseo, guidate da una associazione, come la nostra, che è stata protagonista sui tavoli della Regione Lazio al fianco dei nostri associati per la tutela dei diritti e degli interessi di tutti gli appartenenti alle categorie rappresentate da Confcommercio".
Salvatore Di Cecca sarà, dunque, il nuovo commissario scelto per la riprogrammazione dell'attività territoriale. "Il nostro impegno -spiega  Di Cecca- continuerà ad essere quello di portare avanti la nostra attività di associazionismo e di supporto alle imprese con una presenza costante sull'intero territorio della provincia di Latina. Con gli anni siamo cresciuti, così come sono cresciute le nostre imprese associate che oggi, più che mai, hanno bisogno di poter contare su un'associazione di categoria che le possa indirizzare, supportare, e con lo scopo di rilanciare la nostra economia".

"Sono molto orgogliosa e onorata -afferma Annalisa Muzio, delegata alla riorganizzazione ed ai rapporti politico-istituzionali- di accettare questo nuovo ruolo e cercherò di ripagare la fiducia che hanno riposto in me il Presidente Acampora e il Direttore Di Cecca, con il pragmatismo e la concretezza che caratterizza, da sempre, il mio modo di lavorare. Sono più che mai convinta che il rilancio economico del nostro territorio non possa prescindere da una proficua collaborazione tra tutti i soggetti protagonisti della nostra vita economica partendo proprio dalle istituzioni. Abbiamo già iniziato -spiega la Muzio- a programmare una serie di iniziative, a breve e lungo termine, per rivitalizzare non solo il centro di Latina, ma tutto il territorio con un'attenzione particolare alla Marina e ai Borghi.

Inizieremo a lavorare, da subito, partendo da alcune proposte che ho già illustrato al presidente Acampora a supporto delle Imprese del Commercio, del Turismo e dei Servizi: la creazione di gruppi di lavoro e di referenti per le diverse aree del nostro territorio così da riuscire ad essere più presenti e in costante contatto con le realtà imprenditoriali di tutta la città. Per facilitare, poi, il confronto con le istituzioni e rendere il rapporto con l'amministrazione comunale più snello, proporrò, già nei prossimi giorni al sindaco Damiano Coletta e all'assessore alle Attività Produttive Simona Lepori, di istituire una Consulta permanente delle imprese che possa fungere da stimolo alla programmazione delle attività e degli interventi da attuare. Dovremo, senza dubbio, ripartire dalla semplificazione di tutti gli iter burocratici che interessano le imprese (riduzione dei tempi di lavorazione delle pratiche; semplificazione delle procedure attraverso l'istituzione di uno Sportello Impresa che sia di reale supporto alle aziende). La nostra attenzione -spiega ancora  Annalisa Muzio- sarà anche rivolta alla zona Ztl di Latina, che va valorizzata come un vero e proprio "salotto della città", e al litorale dove, insieme agli operatori del settore, vogliamo promuovere eventi al fine di incrementare il turismo non soltanto nel periodo estivo".

Parole di stima e di fiducia nei confronti di Annalisa Muzio arrivano anche dal Presidente di Impresa, Associazione della industria e delle piccole medie imprese, che aderisce al sistema Confcommercio, Giampaolo Olivetti. "Siamo sicuri -afferma il Presidente Olivetti- che Muzio sarà perfettamente in grado di portare nuova energia e nuove idee per rilanciare il tessuto economico del nostro territorio. La sua nomina ad un ruolo così importante all'interno di un'associazione di categoria come Confcommercio è il risultato -spiega il Dott. Olivetti- del suo virtuoso percorso nel mondo associativo. In questi ultimi anni Annalisa Muzio ha dimostrato, sul campo, di sapere aggregare, finanche creando da zero, sistemi associativi (vedi soprattutto l'Osservatorio per lo Sport) che operano sul territorio di tutta la provincia. A lei il nostro miglior augurio di buon lavoro".