Sono iniziati gli esami di maturità nell'era del Covid-19 che vedono in tutta Italia 13mila commissioni pronte ad esaminare i maturandi. Mascherine, misurazione della temperatura questi gli accorgimenti principali da osservare e Latina ovviamente non fa eccezione. Facendo un giro per i principali istituti dal Vittorio Veneto al Dante Alighieri è palpabile ovviamente la tensione degli studenti che quest'anno si trovano a dovere fare gli esami in una condizione particolare dopo avere seguito negli ultimi mesi la didattica a distanza. Si entra a scaglioni cercando inoltre di mantenere il distanziamento.

"Un grande in bocca al lupo a tutte le ragazze e i ragazzi che a partire da domani  -ha scritto ieri sulla pagina Facebook il presidente del Consiglio Giuseppe Conte affronteranno la prova orale dell'esame di maturità. Tirate fuori il meglio che è in voi, perché dovrete essere i protagonisti di un'Italia migliore". Un augurio ai maturandi è arrivato poi dal ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina: "È stata anche per me una vigilia degli esami particolare, confesso di essere molto emozionata perché tra poche ore si riaprono le scuole. Ragazzi e ragazze un enorme in bocca al lupo!".