Non accennano a fermarsi gli interventi e le richieste di chiarezza in merito alle responsabilità dell'incendio nella Loas Italia, il devastante rogo che domenica 9 agosto ha colpito il deposito di rifiuti sprigionando una nube tossica che rischia di provocare seri danni ambientali al territorio. Le conseguenze dell'incendio stanno preoccupando tutti i cittadini di Aprilia e per questo i consiglieri di Aprilia in Azione, Giorgio Giusfredi e Davide Zingaretti, chiedono al Consiglio comunale l'istituzione di una commissione speciale di inchiesta per fare chiarezza sull'accaduto. "Il caso dell'incendio della Loas continua a causare problemi di salute (e non solo) ai residenti di Aprilia e delle città limitrofe. Se da una parte  - spiegano Giusfredi e Zingaretti - è necessario che l'azione amministrativa continui il percorso volto alla tutela dei cittadini e alla messa in sicurezza dell'area, dall'altra è opportuno e fondamentale che su quanto accaduto ci sia massima trasparenza. L'articolo 31 dello Statuto Comunale afferma che il Consiglio Comunale può istituire le "Commissioni Speciali", ossia Commissioni di inchiesta per l'accertamento di fatti e l'esame di questioni di interesse locale e Commissioni di indagine sull'attività dell'Amministrazione. Sono molteplici gli aspetti da chiarire in questa vicenda: dalle responsabilità politiche a quelle tecniche, passando per le inadempienze emerse nei scorsi giorni. Riteniamo opportuno e utile che, attraverso una Commissione Speciale, venga svolto un lavoro di ricostruzione di quanto accaduto e di analisi della situazione per far sì che ci sia definitamente trasparenza su una vicenda che ha investito tutti i cittadini di Aprilia mettendo a forte rischio la nostra salute". La richiesta di istituire una commissione speciale segue la mozione approvata dal Consiglio comunale lo scorso 13 agosto (su proposta del capogruppo di Forum, Vittorio Marchitti) per chiedere lo stato di emergenza e di calamità naturale alla Regione Lazio. "Spetterà al Consiglio Comunale decidere  - continuano Giusfredi e Zingaretti  se istituire la Commissione Speciale ed auspichiamo in un forte senso di responsabilità per una scelta unanime e propositiva, necessitiamo chiarezza e trasparenza sulla vicenda e questo strumento a nostra disposizione va assolutamente messo in campo".