Topi a "spasso" in piazza Indipendenza e un grosso ramo di pino che solo per una fortunata casualità non ha colpito, precipitando, una bambina nel parco Unità d'Italia di Pontinia. Due episodi avvenuti a distanza di qualche giorno e che inevitabilmente hanno dato vita a una serie di polemiche. A intervenire sulle due vicende è il consigliere comunale d'opposizione Simone Coco, che chiede alla maggioranza di cercare di prevenire situazioni analoghe. Soprattutto per la sicurezza dei cittadini. «Certamente – afferma il consigliere – episodi come quelli dei giorni scorsi sono casuali e difficili da prevedere. È però vero – aggiunge – che, specie per quanto riguarda la manutenzione del verde, si può puntare sulla prevenzione. Nel corso del Consiglio comunale durante il quale la maggioranza ha approvato il bilancio di previsione abbiamo fatto notare una serie di tagli, tra cui appunto quelli sulle voci relative alla manutenzione delle aree verdi. Non vorrei dunque che ciò significasse un minor numero d'interventi, visto anche quanto successo nel parco Unità d'Italia». Stesso discorso per la derattizzazione, per la quale ci sono dei fondi in bilancio. «Spero - conclude Coco - che si intervenga il prima possibile».