Il Comune di San Felice Circeo a caccia di finanziamenti e contributi per la festa di San Felice Martire. Ieri la giunta ha deliberato di presentare un'istanza per partecipare all'avviso pubblico nell'ambito del programma regionale in favore delle tradizioni storiche, artistiche e religiose. «I festeggiamenti in onore di san Felice martire - si legge - coinvolgono una partecipazione massiccia di cittadini e popolazione fluttuante». Particolare che attesta «una devozione sempre viva che, oltre a essere fonte per le consuetudini e le memorie locali, rappresenta una fedeltà a un legame spirituale durevole nel tempo». Per questo motivo la giunta municipale ha chiesto un contributo per organizzare le varie manifestazioni da tenersi durante i festeggiamenti (24-30 luglio 2017). Il Comune è pronto a fare la propria parte impegnando cinquemila euro.