Un unico ente camerale tra Latina e Frosinone con oltre 124mila imprese iscritte: la fusione è contenuta nel decreto che accorpa i due soggetti e che dovrà essere attuato concretamente entro 120 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale.<Il processo di riorganizzazione degli enti camerali è iniziato nel 2016 - dice il commissario Mauro Zappia - e per il territorio di competenza questa svolta rappresenta un'opportunità che spero possa essere colta con un cambio di mentalità>. Zappia è stato nominato esattamente un anno fa con un mandato che prevedeva di traghettare la Camera di Commercio di Latina fino alla nomina del nuovo consiglio camerale, invece è stato l'autore del primo piano di fattibilità della fusione. Il nuovo ente sarà tra i dieci più grandi d'Italia per numero di imprese iscritte