Il Comune di Itri è ufficialmente a caccia di un legale a cui affidare i servizi di contenzioso nei settori di commercio e Suap. È stato infatti pubblicato l'avviso pubblico per il conferimento di un incarico di funzionario responsabile a tempo pieno e determinato, atto che però ha il solo scopo conoscitivo e preliminare, in modo tale che il Comune possa avere la cognizione dei professionisti del territorio interessati a svolgere la mansione.
Per essere ammessi alla selezione bisogna essere cittadini italiani o di uno stato membro dell'Unione Europei e laurea magistrale o quinquennale in Giurisprudenza, Scienze Politiche o Economia e Commercio. Inoltre, è necessaria esperienza professionale di almeno 3 anni e la non esistenza di rapporti di lavoro che possano interferire sull'incarico in questione. Il tutto dando per scontati i prerequisiti base, ossia la fedina penale pulita, il possesso dei requisiti fisici e psichici e così via.
Sul sito del Comune di Itri è possibile trovare la domanda di ammissione alla selezione pubblica e tutte le indicazioni per la compilazione della stessa.