Via la scritta del "Guè" dal travertino del palazzo municipale di Pontinia. Questa mattina una ditta autorizzata ha provveduto a rimuovere la vernice dal marmo. Un intervento effettuato con tutti i permessi del caso e autorizzato con delibera di Giunta. A farsi carico delle spese e a proporre l'iniziativa è stata l'associazione "Solco Pontino" presieduta da Massimiliano Antelmi.