Un appuntamento importante, quello avuto a fine giugno dal Comitato dei Pendolari di Pomezia.

Infatti, negli ultimi giorni del mese scorso, il gruppo ha avuto modo di incontrare, insieme ad altri Comitati, il neo assessore regionale con delega alla Mobilità Mauro Alessandri.

«Per quel che concerne Pomezia - spiega il Comitato in una nota - in Regione si auspica che la nuova amministrazione comunale riprenda presto il dialogo interrotto, senza motivazioni apparenti, dalla precedente, nell'ambito di un tavolo regionale avviato proprio per la riqualificazione della nostra stazione».

Infatti, nel corso dell'incontro, si è aperta una lunga parentesi sulle criticità specifiche dello scalo ferroviario: «Dal degrado diffuso, all'assenza di servizi e sicurezza - prosegue la nota - in una delle stazioni a più alta frequentazione della linea. Confidiamo nella disponibilità del nuovo sindaco a prendersi carico delle note problematiche dei pendolari, supportandoci nelle interlocuzioni con la Regione Lazio, per un adeguamento del servizio alle reali esigenze dell'utenza, nonché avviando finalmente le tanto attese attività di riqualificazione».