Oltre sette milioni di euro di fondi dalla Regione Lazio per il programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Nell'elenco dei Comuni c'è anche Pontinia, dove arriveranno 36mila euro per quanto riguarda gli edifici di via Aldo Moro. Si tratta di somme concesse con un decreto interministeriale del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, del ministero per gli Affari regionali e le autonomie, nonché del ministero dell'Economia e delle Finanze. Il programma di recupero, come si legge nella determina regionale, riguarda l'efficientamento energetico, l'adeguamento o il miglioramento sismico, la rimozione di materiali nocivi, l'abbattimento di barriere architettoniche, la manutenzione straordinaria delle parti comuni, frazionamenti e accorpamenti. Per quanto riguarda la provincia di Latina, la somma complessiva delle erogazioni ammonta a circa 700mila euro. Parliamo sempre di immobili gestiti dall'Ater di Latina. Buona parte di questi soldi andranno a Terracina (immobili di via Bologna). Poi in graduatoria anche Cisterna di Latina e Pontinia per quanto riguarda i 54 alloggi di via Aldo Moro.