Gli alloggi di edilizia residenziale pubblica relativi al progetto cosiddetto Porta Nord saranno assegnati entro il prossimo 20 dicembre, garantendo così a chi si trova in graduatoria di trascorrere un Natale davvero felice. L'annuncio è arrivato oggi nel corso della commissione Welfare convocata su richiesta del consigliere di opposizione Matteo Coluzzi che aveva proprio chiesto a che punto fosse il progetto Porta Nord. L'assessore ai Servizi sociali Patrizia Ciccarelli e quello all'Urbanistica Franco Castaldo hanno dato la risposta tanto attesa.
Entro il 20 dicembre i 48 alloggi di Porta Nord saranno assegnati ai nuclei familiari con almeno 4 componenti, secondo la graduatoria vigente. Subito dopo, si spera in breve tempo, avverrà la consegna delle chiavi alle famiglie assegnatarie.

Il consigliere di minoranza Matteo Coluzzi, che aveva chiesto la convocazione della commissione su queste due tematiche, afferma: «Considerato lo stato di disagio di migliaia di famiglie, ulteriormente evidenziato dai recenti sgomberi effettuati dalle forze dell'ordine, ci tengo ad esprimere la massima soddisfazione per l'esito della vicenda riguardante Porta Nord. Dopo numerosi Consigli comunali, commissioni e interrogazioni in question time, siamo finalmente arrivati alla conclusione di un percorso che potrà dare risposta ai problemi della cittadinanza.