Cinquanta anni di ristorazione sul lungomare di Latina. Il ristorante «Made in Italo» di Italo e Gianluca Di Cocco ha celebrato l'evento con la tradizionale cena natalizia con i giornalisti locali. Mezzo secolo di attività che si rinnova e si rilancia, come ha annunciato ieri  sera Italo Di Cocco in persona, proiettato a ricoprire nuovamente la presidenza della Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) interprovinciale, attraverso la quale intende rilanciare il settore della ristorazione con la vera cucina italiana. Si parta da Latina e Frosinone per dotare i ristoranti del marchio Made in Italy, ossia l'uso di prodotti locali e italiani, nel rispetto delle originali ricette. «Dobbiamo difendere i prodotti locali, difendere la peculiarità italiana. Ci sono ristoranti che fanno l'amatriciana col pomodoro crudo: ecco, è anche ora di dire basta».