C'è anche la Rida Ambiente tra le aziende che hanno dato la disponibilità a ricevere i rifiuti di Roma dopo l'incendio al Tmb Salario. Lo riferisce l'Ansa che, in una nota, spiega che la Regione Lazio ha tramesso ad Ama lista degli operatori che nell'ambito dei confini  regionali si sono fatti avanti per accogliere i rifiuti della capitale dopo l'incendio nell'impianto. E la disponibilità c'è negli impianti di Viterbo, Aprilia (Latina) e in località Rocca Cencia a Roma, dove oltre a un impianto di Ama ce n'è un anche uno privato. Il periodo di riferimento copre un mese