L'idea di riportare il cinema nel teatro "Fellini" di Pontinia si è rivelata vincente. Tante le persone che in questi giorni hanno affollato la struttura di piazza Indipendenza per assistere alle varie proiezioni proposte e, alla luce di questi risultati, l'amministrazione comunale ha espresso grande soddisfazione per il progetto avviato. Come si ricorderà, infatti, il Comune ha deciso di mettere a bando la gestione del "Fellini" ed è stato dato ampio spazio, in termini di punteggio, a quella che era l'offerta tecnica, che prevedeva tra le altre cose anche la possibilità di includere delle proiezioni cinematografiche all'interno del teatro. Un elemento in più per l'offerta culturale di Pontinia, che sotto questo punto di vista sta emergendo sempre più sul territorio. «A nome dell'amministrazione comunale - afferma il vicesindaco Patrizia Sperlonga, delegata alla Cultura - esprimo grande soddisfazione per la riuscita di questo progetto, volto a garantire una maggiore fruibilità al nostro teatro. Clemente Pernarella, con il progetto presentato, si è aggiudicato la gestione della struttura e a lui va il merito di aver portato a Pontinia delle prime visioni. Grazie a quest'iniziativa, la nostra città può vantare una maggiore completezza dell'offerta culturale». L'assessore ribadisce l'importanza della sinergia fra le parti che ha caratterizzato l'organizzazione degli eventi natalizi in programma quest'anno a Pontinia e ringrazia le associazioni Sant'Anna 2.0, il comitato La Piazza e i commercianti per le manifestazioni e le attrattive che hanno realizzato e che saranno realizzate nei prossimi giorni.