I terracinesi erano attaccati alla Tv, sapendo che il loro concittadino, conosciuto perché impiegato in un servizio pubblico, avrebbe esordito su canale 5 a Chi vuol esser milionario. Ma mai avrebbero immaginato che Giuliano Leo, con grande leggerezza e simpatia, avrebbe stregato Gerry Scotti, il pubblico presente e anche quello dei social nertwork. Leo ha portato a casa 30 mila euro, raccontando un po' della sua vita privata (podista per passione, in procinto di sposarsi) e ammettendo di non essere granché esperto di strumenti web. Alla domanda posta da Gerry Scotti su quale fosse il sito Internet di incontri più famoso, Leo, nel classico ragionamento che i concorrenti fanno ad alta voce per arrivare alla risposta, una volta arrivato all'opzione "Tinder", ha concluso che poteva essere: "Forse perché t'inderessa", ha detto con un'inflessione dialettale che ha scatenato l'ilarità del pubblico e del conduttore. In men che non si dica, è nato l'hashtag #tinderessa su Twitter, utilizzato moltissime volte e che l'utenza ha tentato di portare tra i trend topic.