"Nel lontano 2001, dopo il mio primo volo da solista al 70° Stormo di Latina. Uno dei giorni più belli della mia vita. Un grande in bocca al lupo alle allieve pilote e agli allievi piloti dell'Aeronautica Militare che oggi stanno lavorando duramente per realizzare il loro sogno". Con questo tweet, Samantah Cristoforetti, pilota dell'aeronautica militare ed astronauta, dopo anni ricorda la scuola di volo nel capoluogo pontino. Un tweet che probabilmente è tutt'altro che casuale: Cristoforetti scrive queste righe a pochi giorni dal caso di "nonnismo" denunciato da una giovane proprio nella scuola di volo di Latina. Si tratta del caso di GIulia Jasmine Schiff, allieva di Venezia che ha denunciato di aver subito atti di nonnismo durante la sua permanenza a Latina. Il tutto correlato da video, che mostrano alcuni momenti del cosiddetto "battesimo del volo". Cristoforetti, correda il suo tweet con la foto nella fontana, dove vengono goliardicamente gettati i piloti dopo il loro primo volo. Poi il bacio al "Pinguino".