L'I.C. Pacifici Sezze-Bassiano ha accolto nei giorni scorsi le alunne e gli alunni polacchi, accompagnati dai loro insegnanti, arrivati grazie allo scambio culturale "Open Hearts Open Minds" organizzato dalle docenti di lingua inglese in collaborazione con il dirigente scolastico Fiorella De Rossi. I ragazzi e le insegnanti provenienti da Lublino, città della Polonia, hanno trovato ad attenderli il dirigente, gli alunni e le loro famiglie, il personale dell'istituto e gli assessori Pietro Ceccano e Paola Di Veroli. Dopo le presentazioni iniziali, i partecipanti si sono recati in Aula Magna dove le professoresse di lingua inglese Peruzzi e Nicodemi hanno presentato gli alunni polacchi partecipanti al progetto, ognuno dei quali ha incontrato un alunno italiano che avrà modo di accoglierlo nella sua famiglia in questi giorni, per poi essere accolto a sua volta in Polonia nel mese di maggio. Infine la preside ha dato il benvenuto ai ragazzi e ai loro insegnanti ringraziando tutti coloro i quali hanno reso possibile la realizzazione di questa iniziativa, tra cui l'amministrazione comunale che ha offerto ai partecipanti delle t-shirt con il logo del progetto. Ieri mattina, invece, visita al Comune, con il sindaco a fare da padrone di casa: «Iniziative come questa, oltre che utili sotto il profilo sociale e culturale - ha spiegato Di Raimo - sono fondamentali per la conoscenza reciproca, non solo dei territori, ma anche di una cultura nuova, che toglie la paura ed evita guerre tra popoli e barriere».