Roma Dop Bellone 2017 e 2018.

Sono questi i due vini dell'Azienda Agricola Casa Divina Provvidenza di Nettuno che hanno ottenuto un punteggio tale da essere inseriti fra i migliori al mondo presenti al Vinitaly 2019, inaugurato oggi a Verona.

Anche quest'anno, dunque, i vini della famiglia Cosmi, rappresentata a Verona dalle sorelle Adelaide e Piera, hanno incassato la fiducia dei giudici, grazie alla dedizione messa in atto nel lavoro quotidiano dall'intero personale della Cantina, coordinato dall'enologo Marco Delli Zotti.

Tra l'altro, quest'anno il vino Cacchione di Nettuno (nome locale del Bellone, ndr) è stato apprezzato anche fra le alte cariche istituzionali.

Come dimostra la foto, anche il ministro dell'interno, Matteo Salvini, ha potuto apprezzare la bontà del vino nettunese e ha ricevuto una bottiglia di "Neroniano" da portare con sé.