Un'interrogazione scritta per chiedere al sindaco Antonio Terra di fare chiarezza sull'attacco hacker ricevuto dai giorni scorsi dal Comune di Aprilia. E' questa l'iniziativa dei consiglieri comunali della lista civica Giusfredi (Giorgio Giusfredi e Davide Zingaretti), che questa mattina hanno protocollato l'atto. Nell'interrogazione, rivolta anche al segretario comunale Gloria Di Rini, viene espressa preoccupazione per i virus/attacchi che mettono "a forte rischio la sicurezza dei dati informatici del nostro Comune". Per questo la lista civica chiede una risposta chiara al primo cittadino. "Considerato che i dati esposti a tali rischi sono di rilevante importanza per i cittadini chiediamo di sapere - si legge - quali dati sono andati persi? Quali sono gli uffici interessati dall'attacco hacker? Con quale frequenza viene eseguito il back up dei dati e a quando risale l'ultimo? A quale lasso di tempo corrispondono i dati persi? Quali procedure vengono utilizzati per garantire la sicurezza dei dati?"