Riparte la "caccia" ai finanziamenti per l'edilizia scolastica da parte dell'amministrazione comunale di Pontinia. Stavolta per quanto riguarda la scuola dell'infanzia "Montiani". L'opportunità arriva da un bando regionale che ha messo a disposizione sette milioni di euro per la riqualificazione degli edifici pubblici destinati i servizi di scuola dell'infanzia e ad asili nido. L'importo massimo finanziabile è di 200.000 euro e la Pisana è pronta ad erogare fondi a copertura del 90% della spesa. Nei giorni scorsi la Giunta municipale di Pontinia ha dato il via libera al progetto, di livello esecutivo, che è stato redatto dall'ufficio competente. Parliamo di interventi di manutenzione straordinaria, riqualificazione energetica e abbattimento delle barriere architettoniche per un totale di 191mila euro circa. Il 10 maggio la scadenza del bando. Dopodiché la Regione valuterà i progetti presentati.