Un nuovo campetto di calcio per il quartiere Agroverde. Taglio del nastro sabato sera per il nuovo impianto sportivo a disposizione del quartiere. La cerimonia inaugurale, tenuto in concomitanza con la festa del quartiere e della parrocchia Santa Maria Madre della chiesa, si è svolta alla presenza del sindaco Antonio Terra, dell'assessore ai lavori pubblici Luana Caporaso e altri esponenti dell'amministrazione, oltre al parroco e al presidente del comitato di quartiere Agnese Battistin.  Un iter lunghissimo, iniziato nel 2014, quando la giunta approvò il progetto definitivo, che al costo di 150 mila euro avrebbe portato alla riqualificazione del terreno e alla realizzazione di un parchetto dotato di area gioco.  Ci sono voluti anni per poter arrivare ad espletare la gara di appalto, nel frattempo al piano sono state apportate delle modifiche che hanno ridotto a 100 mila euro circa la spesa a carico del comune. Il 18 gennaio 2018 la ditta Consorzio Stabile Santa Rita di Veroli si è aggiudicata l'appalto con un ribasso del 28,225%, ma la consegna e l'avvio del cantiere di fatto c'è stata solo l'estate scorsa. Pochi mesi di attesa sono bastati a realizzare un nuovo impianto sportivo a beneficio del quartiere e della collettività.