Atti vandalici sulle passerelle del lido appena restaurate. È stato questo l'esito di un sopralluogo effettuato dai tecnici comunali sul lungomare dopo alcune segnalazioni arrivate dai cittadini. 

"Anche quest'anno con l'arrivo della bella stagione non sono mancati i primi atti vandalici. Ringrazio i cittadini che hanno segnalato su Facebook alcune passerelle gravemente ammalorate sul lato B del litorale di Latina – afferma la consigliera con mandato del sindaco per la marina, Maria Grazia Ciolfi – In seguito a tali segnalazioni, che invito però a fare sempre direttamente ai Servizi comunali competenti, questa mattina è stato predisposto un sopralluogo tecnico che è effettuato dai tecnici comunali e dalla ditta appaltatrice. Quanto emerso è che si tratta di due tra le ultime passerelle del tratto in direzione Rio Martino, una parzialmente carbonizzata e l'altra resa inagibile a causa dei corrimano completamente divelti. Entrambe passerelle da poco manutenute. Mi appello dunque di nuovo al senso civico dei cittadini ai quali chiedo di segnalare qualsiasi azione sospetta di vandalismo contro il territorio comunale, che come tale è di nostra appartenenza e dobbiamo tutelare e salvaguardare". 

La passerella divelta sarà completamente sostituita da una nuova struttura che consentirà l'accesso facilitato anche per disabili. Nel corso del sopralluogo è stato deciso che anche un'altra passerella, situata nella prima parte del tratto di sinistra e fatiscente, sarà sostituita interamente da una discesa per disabili.

"Ancora una volta ci rimbocchiamo le maniche, andiamo avanti e trasformiamo un atto misero e inqualificabile in una opportunità, con la creazione di due nuovi accessi per disabili per il nostro litorale" - conclude Ciolfi.