Latina bocciata in sostenibilità ambientale. Il giudizio inflessibile arriva dalla classifica di Ecosistema Urbano resa nota oggi dal Sole 24 Ore e realizzata da Legambiente. Latina scende di nove posizioni classificandosi 98esima in Italia con un punteggio 35,80%.  A pesare, tra le altre cose, è lo scarso livello di raccolta differenziata dei rifiuti. La dimostrazione tangibile di quanto la scelta di realizzare un'azienda speciale per i rifiuti senza avere i soldi per avviare la differenziata, sia stata un ulteriore ostacolo al miglioramento del servizio. 

Nel Lazio, anche Roma e Frosinone sono meglio di Latina. La Capitale è all'89esimo posto, Frosinone al 92esimo. Rieti è la migliore, al 77esimo posto. Viterbo, invece, non ha fornito dati e quindi è fuori classifica.  I dati peggiori, oltre la differenziata certificata al 24%,  sono quelli della dispersione idrica (la peggiore del Lazio).