Dagli uffici di via Costa arriva il via libera all'istituzione dell'osservatorio provinciale sui rifiuti. E' questo ciò che è emerso questa mattina nel corso della Commissione Provinciale per lo Sviluppo e la Tutela del Territorio, presieduta da Domenico Vulcano, che ha ascoltato alcuni rappresentanti dei comitati e delle associazioni ambientaliste del territorio per un confronto diretto e costruttivo sul delicato tema della gestione del ciclo dei rifiuti. Alla commissione ha partecipato anche il vice presidente della Provincia di Latina, Vincenzo Carnevale.  "L'audizione dei rappresentanti - spiega Vulcano - dei comitati si è rivelata uno strumento adeguato per aprire un dialogo istituzionale, con spirito di collaborazione e apertura nei riguardi delle richieste che arrivano dalla popolazione, che sicuramente ha espresso vive preoccupazioni anche alla luce della crisi romana dei rifiuti. Sicuramente abbiamo raccolto il grido d'allarme unanime di un territorio, tra l'altro già capace di chiudere nel suo comparto il ciclo di rifiuti. Nello specifico, appaiono già condivisibili e meritevoli di accoglimento le richieste di istituire un osservatorio provinciale dei rifiuti, nonché promuovere buone pratiche di economia circolare e di ecosostenibilità, affinché vengano adottate anzitutto dalle grandi aziende. Quanto all'Osservatorio Provinciale, auspichiamo che la collaborazione oggi avviata porti a breve termine alla sua istituzione. Le note positive emerse dalla seduta odierna, pur non nascondendo le criticità e la gravità del problema dei rifiuti, ci fanno guardare con ottimismo alle prossime settimane in cui il dialogo con i cittadini proseguirà". La commissione, con la discussione dei restanti punti all'ordine del giorno, si riunirà nuovamente martedì 10 dicembre alle ore 10.30