Un trionfo di luci, colori e... trame all'uncinetto. Il tutto sormontato da una Croce. Appare così l'albero di Natale realizzato nella Parrocchia di Sant'Anna, Madre della Beata Maria Vergine, di Nettuno. Dal giorno dedicato all'Immacolata Concezione, infatti, l'ingresso della Chiesa di Cretarossa - di cui è parroco Don Luca De Donatis - è adornato da una opera d'arte realizzata dal gruppo de "Le Uncinette", quindici donne che, guidate da Loredana Bernardo, si incontrano nelle sale parrocchiali per stare insieme e lavorare i fili in cotone proprio con l'uncinetto.
Questo è già il secondo anno che le "Uncinette" - gruppo che si è consolidato fin dal 2017, quando le amiche si sono date da fare insieme grazie al progetto della "Banca della Memoria" al Forte Sangallo - impreziosiscono il Natale nella Parrocchia di Sant'Anna: «Dopo essere state accolte da Don Luca - ha spiegato proprio Loredana Bernardo - a Natale scorso abbiamo realizzato un Presepe all'uncinetto che credo abbia sorpreso lo stesso Don Luca. E noi amiche, gratificate da questo, non abbiamo avuto esitazione, sempre incitate dal parroco, a realizzare un albero di Natale all'uncinetto, ispirato a un'opera simile, ma molto più grande, allestita in Molise».

E va detto che, quest'anno, l'albero all'uncinetto sembra un vero e proprio must del Natale: «Abbiamo cominciato a lavorare subito dopo Pasqua - ha concluso l'insegnante -. Don Luca ha provveduto a far realizzare la struttura in metallo e a posizionare le luci, mentre noi abbiamo realizzato tutte le mattonelle necessarie. E il risultato è davvero soddisfacente». Ora, dunque, basta andare in Parrocchia a Cretarossa per ammirare dal vivo questo particolare albero di Natale.