Un centinaio di camion, tanti curiosi e musica per ricordare Morena. Grande festa e soddisfazione personale sabato sera al Memorial Morena Consoli, per il presidente del Club Auto Storiche Setino Luigi Orelli e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell'evento, il primo in provincia. Circa un centinaio di camion hanno infatti fatto letteralmente tremare il borgo di Sezze partendo dal parcheggio della ferrovia, guidati dal comandante della Polizia locale Lidano Caldarozzi in persona, per poi raggiungere il piazzale dell'anfiteatro dove sono stati sapientemente fatti parcheggiare dall'impeccabile organizzazione del Club Auto Storiche Setino. Alle 19.30 benedizione dei mezzi pesanti che sono giunti in paese anche da altre regioni d'Italia e preghiera del parroco. Per tutta la serata il folclore e il calore degli amici di Morena hanno animato il numeroso pubblico arrivato a curiosare. "Voglio ringraziare tutti coloro che ci hanno dato una mano, dai soci del club all'amministrazione comunale al sindaco, e a coloro che hanno voluto condividere con noi questa serata in ricordo di una setina doc, una grande donna che ci ha lasciato troppo presto", ha detto Luigi Orelli visibilmente commosso dall'aver ricevuto - a nome del club - una targa di riconoscimento proprio dalle mani della famiglia di Morena.