La gara di solidarietà attivata dai ristoratori  di Latina, insieme a normali cittadini ed altre attività commerciali del capoluogo, ha portato ad un primo importantissimo traguardo. L'associazione nata spontaneamente all'inizio della crisi sanitaria legata al Coronavirus, ha portato alla raccolta della quota di 11mila euro che hanno consentito l'acquisto di 2800 mascherine protettive da donare all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Una boccata d'ossigeno per i sanitari dell'ospedale di Latina vista l'emergenza legata proprio alla produzione di quello che è diventato un bene primario.

Ma la raccolta benefica continua e si può donare anche una quota simbolica versando l'importo Intestato ad asd Nuovo Latina Isonzo. IBAN IT15J0538714704000035117157