I cittadini  di Latina potranno tornare svolgere attività motoria o sportiva lungo la pista ciclabile di va del Lido, sul lungomare e sulla spiaggia di Latina. Per quanto riguarda quest'ultima, è consentita anche la pesca da riva mentre è vietato prendere il sole, fare il bagno e svolgere qualsiasi altra attività sportiva legata al mare. Le attività consentite devono comunque essere svolte nel rispetto della distanza interpersonale fissata dal DPCM del 26 aprile 2020 (almeno due metri per l'attività sportiva e almeno un metro per ogni altra attività). Restano vietati gli assembramenti.

«Sarà possibile - spiega il Sindaco Damiano Coletta - raggiungere pista ciclabile, lungomare e spiaggia con i propri mezzi o con mezzi pubblici e poi svolgere lì l'attività motoria o sportiva. Questo non significa che da domani siamo liberi di provocare pericolosi affollamenti. I cittadini di Latina si sono comportati in maniera esemplare fino ad oggi e sono convinto che tutti insieme continueremo a dimostrare di avere grande senso di responsabilità. Le misure sul distanziamento sociale vanno rispettate alla lettera, non molliamo proprio ora perché tornare indietro adesso sarebbe un duro colpo da digerire, sotto tutti i punti di vista».