Cinque giorni di tempo per adeguare gli spogliatoi del campo sportivo alle normative anti-Covid.

E' questa la prescrizione imposta dai poliziotti del commissariato di Anzio al gestore di un campo sportivo annesso a una Parrocchia della città, con il campo stesso che resterà chiuso sempre per cinque giorni.

L'attività di controllo rientra in quelle che il commissariato ha predisposto per contenere gli assembramenti: a quanto pare, infatti, negli spogliatoi del centro sportivo pare non ci fossero le condizioni per ospitare le persone presenti, garantendo il distanziamento sociale.

Le verifiche sono state effettuate ieri e, di conseguenza, entro la settimana prossima tutto dovrà essere adeguato per poter utilizzare l'area attigua al centro sportivo.