Ladri in azione ieri notte nel centro abitato di Borgo San Michele. Nel mirino degli scassinatori è finito il market Conad, dove il colpo è riuscito solo in parte visto che i soliti ignoti sono riusciti a svuotare uno dei tre registratori di cassa prima di fuggire all'arrivo di guardie giurate e forze di polizia. Oltretutto con un bottino piuttosto misero di spiccioli, le poche centinaia di euro lasciate per il fondo cassa in vista dell'apertura mattutina.
Il piano dei banditi è scattato nel cuore della notte, quando hanno forzato una porta laterale di servizio per intrufolarsi nell'esercizio commerciale. È scattato subito l'allarme alla centrale operativa dell'istituto di vigilanza Securitas Metronotte e una guardia giurata è intervenuta sul posto della segnalazione in una manciata di minuti. Tant'è vero che i ladri non hanno fatto in tempo a svuotare tutte le casse per non correre il rischio di finire in trappola. Nel frattempo erano intervenuti anche i poliziotti della Squadra Volante.