Torna l'incubo sulle strade nei weekend estivi. Questa mattina, intorno alle 6.30, un grave incidente autonomo si è verificato sulla strada Pontina e ha visto coinvolto anche un giovane ragazzo di 11 anni insieme al padre che era alla guida, entrambi di Aprilia. Tutto è accaduto in un attimo quando, per cause ancora da accertare, l'uomo al voltante ha perso probabilmente il controllo mentre si accingeva a lasciare la Pontina in direzione sud, ha centrato in pieno la cuspide del guardrail dello svincolo per la Nettunense. Lo scontro, violento, ha subito preoccupato gli altri automobilisti. Ad avere la peggio è stato il figlio dell'automobilista, classe 2006, che è stato urgentemente trasportato all'ospedale Bambino Gesù di Roma grazie all'intervento dell'unità dell'eliambulanza. Ma anche l'uomo è rimasto ferito ed è ricoverato in prognosi riservata presso la clinica Città di Aprilia. Sul posto sono intervenuti anche la polizia stradale di Aprilia e altri mezzi del 118 per il primo soccorso ai due feriti.