Tre cigni, bellissimi ma dall'aria un po' stordita, nella mattinata del 22 agosto 2017, sono "apparsi" a Nettuno sulla spiaggia dei Canottieri, proprio vicino al confine con il porto Marina di Nettuno. Non è ben chiaro da dove venissero, ma è stato subito chiaro che avevano bisogno di essere soccorsi. Bagnanti e bagnini hanno chiesto l'intervento del Wwf e delle Guardie zoofile: in serata, infatti, sono arrivati in spiaggia i veterinari della Riserva naturale di Tor Caldara. Anche a loro è stato chiaro che i tre cigni avevano bisogno di cure e li hanno catturati e posizionati in delle scatole. I volatili al chiuso e al buio hanno meno paura che in una situazione di maggiore libertà, che invece li mette a rischio. Tutti e tre i cigni saranno visitati e curati e, una volta guariti, saranno lasciati nuovamente in libertà. In spiaggia, molti si sono prodigati per aiutare i cigni in attesa dei soccorsi, a partire dai bagnini che hanno messo loro a disposizione acqua dolce per farli bere.