Urta un uomo in scooter mentre è alla guida della sua auto e poi scappa ma viene rintracciato dalla polizia. Gli uomini della Polizia di Stato – Questura di Latina – Commissariato di Terracina, nella giornata di ieri  nell'ambito dei servizi predisposti per il controllo del territorio denunciavano in stato di libertà C.D. 28 anni di Fondi ma residente a Terracina il quale, a bordo della sua autovettura, nella centrale via Roma in tardo pomeriggio provocava un sinistro stradale urtando un motociclo condotto da un uomo del posto il quale, a seguito di ciò, riportava lesioni personali con prognosi di 30 giorni refertate al pronto soccorso di Terracina.                              

                   Il responsabile del sinistro non arrestava la marcia del veicolo e si allontanava senza prestare soccorso. Gli agenti intervenuti sul posto, a seguito delle testimonianze ed anche dalla visione di alcune telecamere, riuscivano a rilevare il modello e la targa dell'autovettura  che poco prima aveva causato il sinistro stradale. Poco dopo il veicolo veniva rintracciato in un'altra zona della città e veniva identificato il conducente che, messo dinanzi alle sue responsabilità, confessava di essere il responsabile dell'incidente stradale nella centrale via Roma. Pertanto il 28enne veniva accompagnato presso gli Uffici del Commissariato di Terracina dove veniva anche accertato che era privo di patente di guida in quanto mai conseguita. Al termine delle operazioni il soggetto veniva denunciato in stato di libertà all'A.G. per il reato di lesioni ed omissione di soccorso e veniva redatto a suo carico un verbale al codice della strada con una sanzione di euro 5.000 ed il fermo amministrativo del veicolo con il quale ha provocato l'incidente.