Lunghe code nel parcheggio degli istituti Meucci e Rosselli, dove i genitori degli studenti delle scuole superiori hanno allestito due banchetti e stanno raccogliendo firme per chiedere alle autorita' di intervenire e porre fine al problema dei miasmi. Nonostante le rassicurazioni della Asl e del sindaco Antonio Terra, la protesta prosegue. Genitori, studenti e docenti insieme chiedono l'avvio di una sanificazione degli ambienti interni della scuola, dove l'odore acre, proveniente dal fosso della Ficoccia e' ancora fortissimo.