È Daniele Bontempi, 27 anni la vittima del tragico incidente in moto, avvenuto ieri sera sulla Nettunense all'altezza di Lavinio, nel territorio di Anzio. Questa l'età del ragazzo, a differenza di quanto trapelato nei primi momenti immediatamente successivi all'incidente, dove sembrava che a perdere la vita fosse un 60enne. Il giovane di Aprilia frequentava una palestra nella zona, ed è proprio di fronte alla struttura che il giovane ha perso il controllo del mezzo, in maniera autonoma, perdendo la vita. Sul posto sono accorsi immediatamente gli operatori del 118 e la polizia stradale di Anzio, supportata dai colleghi di Aprilia. Tra i primi a correre sul luogo dell'incidente, anche il padre della vittima, che ha accusato un malore. L'uomo è stato ricoverato per alcuni accertamenti. 

Un incidente mortale si è verificato nella prima serata di oggi, alle 20 circa, sulla via Nettunese. Vittima un giovane di 27 anni che viaggiava da Aprilia in direzione Anzio sulla via Nettunese. All'altezza della rotonda di Lavinio, nei pressi del centro commerciale Zodiaco, il ragazzo ha perso il controllo della sua motocicletta. Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale per i rilievi del caso. Secondo le prime indiscrezioni l'incidente sarebbe autonomo. Sul tratto di Nettunense interessato è stato istituito il senso unico alternato. 

di: La Redazione