Spaccio alla stazione, scatta il blitz dei carabinieri e in due finiscono in carcere. L'operazione condotta dai militari dell'Arma risale alla notte appena trascorsa. A finire nei guai due cittadini stranieri, entrambi senza fissa dimora: S.A. di 29 anni e S.S. di 31 anni. I due, dopo essere scesi dal treno inter-regionale per Napoli, sono stati controllati dai militari dell'Arma e sono stati trovati in possesso di circa 8 grammi di eroina. È quindi scattato l'arresto, mentre la droga è stata come da prassi sequestrata.