E' entrato nel supermercato, ha minacciato dipendenti e clienti con una pistola e, infine, è fuggito con gli incassi della giornata.

Stiamo parlando di un rapinatore solitario che, intorno alle 19.30 di ieri sera (9 gennaio 2019), ha messo a segno un colpo all'interno del supermercato "Angeloni" di via della Caranella, alla periferia di Velletri.

Giunto nei pressi del locale, l'uomo si è coperto il volto per rendersi irriconoscibile e, arma alla mano, ha fatto irruzione nel locale, dirigendosi subito verso le casse.

Ottenuto il bottino - che dovrebbe ammontare ad alcune migliaia di euro -, l'uomo è fuggito a piedi nelle campagne circostanti, dove probabilmente aveva posizionato un mezzo per andare via indisturbato.

Poco dopo il colpo, in via della Caranella sono arrivati i carabinieri della Stazione di Velletri, che ora stanno conducendo le indagini.