Meno male che è successo di domenica mattina, quando i pendolari in viaggio sono sicuramente di meno rispetto al resto della settimana. I fatti riguardano un albero caduto lungo la strada provinciale San Martino su un bus Cotral impegnato sulla linea Sabaudia - Fossanova Fs. Non essendo ancora arrivato allo scalo ferroviario, quindi, il mezzo era privo di passeggeri a bordo, in quanto partito poco prima dal deposito di Priverno.

Illeso anche l'autista che ha visto l'albero piombare davanti al mezzo e infrangersi sul parabrezza che, nonostante l'ampio spessore, ne è uscito danneggiato pesantemente.

Come detto, lo stesso autista, che non ha riportato conseguenze fisiche oltre allo spavento, ha allertato il numero di emergenza del Cotral che ha provveduto ad allertare i Vigili del Fuoco. La squadra 3A di Terracina, la più vicina ai fatti, è partita dalla centrale alle 7,32, arrivando sul posto dove, di buona lena, ha provveduto a liberare il bus dall'albero che è stato tagliato con le motoseghe e accatastato oltre la carreggiata. L'autobus è stato portato nuovamente al deposito dall'apposito carro attrezzi, mentre la corsa è stata effettuata, con qualche minuto di ritardo, da un bus sostitutivo partito poco dopo l'incidente dal medesimo deposito.