Stava camminando nelle vicinanze della casa dove vive ad Anzio come ogni mattina, ma stavolta qualcosa è andato storto: parliamo di un uomo di 69 anni che, improvvisamente, ha accusato un malore e si è accasciato a terra in via Odino, a Marechiaro, nelle vicinanze del passaggio a livello della ferrovia.
A notarlo in terra sono state alcune persone che hanno subito chiamato i soccorsi: sul posto si sono quindi portate un'ambulanza del 118 e una Volante del commissariato di Anzio. Purtroppo, però, i tentativi di rianimazione sono stati inutili: il cuore dell'uomo aveva cessato di battere.
Originario della provincia di Napoli, ma domiciliato ad Anzio con la famiglia, l'uomo è stato riconosciuto dai familiari, in quanto con sé non aveva documenti: la salma, dopo un primo esame del medico legale che ha escluso segni di violenza, è stata prelevata dalla polizia mortuaria e portata in obitorio come disposto dal magistrato di turno della Procura di Velletri. In queste ore si deciderà se sottoporla o meno ad autopsia.