Sono entrambi di Aprilia i nuovi casi di Coronavirus che si sono registrati nella provincia di Latina nelle ultime 24 ore, di cui 1 trattato a domicilio. Sono tre i decessi, invece, che si sono registrati presso l'ospedale del Santa Maria Goretti. Uno dei tre deceduti verrà però conteggiato nel computo della Asl Roma 6 perché si tratta di un uomo di Nettuno. Gli atri decessi sono ultraottantenni di Fondi, uno deceduto presso il Reparto di Medicina, l'altro presso il Reparto di Malattie Infettive. 

I casi positivi sono 522; i pazienti ricoverati 47; i guariti 347 (9 in più rispetto al dato di ieri), salgono invece a trenta i  decessi. Nessun paziente Covid è ricoverato presso la Terapia Intensiva del Goretti. Complessivamente, sono 559 le persone in isolamento domiciliare.Parallelamente 9.764 persone hanno terminato il periodo di isolamento.

E' di due nuovi casi di positività il bilancio quotidiano per quanto riguarda il Coronavirus nella provincia di Latina. Ad anticiparlo, in attesa del più dettagliato bollettino quotidiano della Asl di Latina, è la pagina Facebook "Salute Lazio". Non è specificato in quali comuni della provincia si siano verificati i due nuovi contagi, mentre si parla anche di due decessi. Si tratta di due uomini, entrambi ultraottantenni e con gravi patologie pregresse. Nelle ultime 24 ore si registrano 72 persone uscite dalla sorveglianza domiciliare.

Nelle prossime ore saranno inoltre operative altre due postazioni di tampone drive-in per indagine di sieroprevalenza: 1 presso l'Ospedale Goretti di Latina e 1 a Gaeta, i Piazza di Liegro.

di: Gianpiero Terenzi