Torna lo staff del presidente in via Costa e il ruolo più importante, quello che una volta sarebbe stato definito capo di gabinetto, va ad Enrico Tiero. L'ex vicesindaco di Latina, oggi coordinatore provinciale del movimento Idea, è stato nominato ieri con atto dirigenziale, su indicazione diretta del presidente della Provincia Carlo Medici. Da oggi Tiero è dunque componente dell'ufficio di presidenza (per il momento, da solo) e dunque affiancherà Medici nella gestione dell'ente. Un incarico che, tra parentesi, costerà all'amministrazione provinciale (e dunque ai contribuenti), solo 11 mila euro l'anno per la retribuzione di posizione, in quanto Enrico Tiero è una "risorsa interna" essendo dipendente della Provincia. Insomma, rispetto a un corso di oltre 100 mila euro per un incarico di capo di gabinetto in una pubblica amministrazione, c'è un notevole risparmio per le casse della Provincia pontina.