Un nuovo ospedale a Latina: questa la richiesta dei consiglieri regionali del Pd, Enrico Forte e Salvatore La Penna, inviata al presidente del Consiglio del Lazio Daniele Leodori. «L'ospedale Santa Maria Goretti di Latina, DEA di II livello, copre un bacino di utenza molto vasto che arriva a più di 300.000 abitanti - si legge nel documento -. I problemi di sovraffollamento e di insufficienza strutturale stanno ad indicare che non è più rimandabile il progetto di un nuovo ospedale. Problemi già evidenziati nel Piano Sanitario Regionale del Lazio 2010-12, in cui si affermava la necessità di "prevedere nel medio periodo la costruzione, eventualmente tramite project financing, di un nuovo ospedale in grado di rispondere sia alle esigenze assistenziali della popolazione, sia a quelle legate alla didattica e alla ricerca universitaria"». Progetto che adesso potrà essere valutato anche grazie alla fuoriuscita dalla fase del commissariamento straordinario e la possibilità di utilizzo di fondi regionali e finanziamenti nazionali.