L'assessore regionale all'Agricoltura Enrica Onorati si schiera con Nicola Zingaretti per le primarie del Partito democratico. L'ufficialità è arrivata attraverso una nota. "Ho scelto Nicola Zingaretti per un percorso che guarda lontano e con coraggio e generosità si candida alla guida del PD. Io penso che rappresenti la soluzione migliore per guidare la stagione della ripresa del PD e di una riscossa riformista per l'Italia".

L'assessore Onorati sottolinea come "in molti hanno dato fiducia a chi prometteva un cambiamento radicale delle politiche governative e una sostituzione integrale della classe dirigente. Questo cambiamento non c'è stato e il contratto di governo tra M5S e Lega viene disatteso sistematicamente nei sui punti essenziali: alleanze di governo, IVA, accise, banche, TAV, ILVA, condoni, flat tax etc.  Il nostro Partito è chiamato oggi ad una sfida tanto difficile quanto necessaria: restituire al Paese un futuro di democrazia, partecipazione e cittadinanza attiva, inclusione sociale, tutela e riconoscimento dei diritti. Costruire l'alternativa è doveroso e possibile e può avvenire solamente all'interno della casa comune europea. Le istituzioni europee vanno riformate e migliorate, questo è vero, ma, al tempo stesso, vanno difese da chi vuole demolirle e tornare ad un nazionalismo anacronistico, divisivo e pericoloso sul piano economico e sociale. L'Europa è garanzia di pace tra i Paesi, è motore di integrazione, è una fonte irrinunciabile di finanziamento e confronto per l'economia italiana, le imprese, gli studenti e gli enti territoriali.

"Ho scelto da sempre con coerenza e speranza il Partito Democratico, ci credo da iscritta, da cittadina e da amministratrice - prosegue l'assessore regionale alle Politiche agricole - Ho scelto Nicola Zingaretti per un percorso che guarda lontano e con coraggio e generosità si candida alla guida del PD. Io penso che rappresenti la soluzione migliore per guidare la stagione della ripresa del PD e di una riscossa riformista per l'Italia. La sua è una storia politica di grande passione, pragmatismo e contenuti. Ha una lunga esperienza di militanza e di direzione, unite alla conoscenza delle politiche amministrative e di governo e grandissimo rispetto delle istituzioni. L'esperienza maturata a più livelli di governo (Parlamento Europeo, Presidenza della Provincia di Roma, Presidenza della Regione Lazio) rappresenta un'assoluta garanzia. Il successo elettorale nel Lazio è derivato dal riconoscimento di un impegno appassionato e competente che ha posto il territorio, le comunità e le istanze dei cittadini al centro della sua iniziativa politica.
Aver ricevuto in questi mesi la sua fiducia rappresenta un onore e una grande dimostrazione di attenzione ai nostri territori, al mondo agricolo, alla mia generazione, alle nostre risorse naturali ed ambientali.