Italia in Comune incontra Latina (Bene Comune). Il prossimo 22 febbraio è infatti in agenda un incontro pubblico al circolo cittadino al quale prenderanno parte il presidente di Italia in Comune Federico Pizzarotti, il coordinatore Alessio Pascucci e il vice presidente, ossia il sindaco di Latina Damiano Coletta. Proprio il primo cittadino è  l'organizzatore dell'iniziativa insieme al suo movimento, Latina Bene Comune. Fin dalla nascita, infatti, Italia in Comune ha visto Coletta protagonista. E ora un appuntamento sotto le bandiere di Itc proprio nella città amministrata da Latina Bene Comune. 

Il titolo dell'incontro è "La società che sogniamo, la società che vogliamo". Oltre ai tre leader di Italia in Comune, si alterneranno l'assessore di Latina Cristina Leggio, la consigliera comunale di Sezze Rita Palombi e la consigliera comunale di Aprilia Alessandra Lombardi. L'occasione sarà ghiotta anche per comprendere quali saranno le prospettive di Italia in Comune nei prossimi mesi. Ci sono scadenze importanti, dal punto di vista politica, che non vanno dimenticate. In particolare le elezioni Europee, in cui Italia in Comune punta a presentarsi alleata con i Verdi. Chissà se il partito dei sindaci chiederà un impegno anche al primo cittadino di Latina Damiano Coletta in vista delle elezioni Europee. 

Latina Bene Comune, dal canto suo, non ha mai aderito in modo ufficiale a Italia in Comune, ma non è un mistero che diversi suoi esponenti, oltre al sindaco, siano affascinati da questo progetto politico che unisce la tradizione dei valori di sinistra all'impegno civico. Chissà se l'appuntamento di venerdì prossimo potrà essere un viatico verso un futuro sotto le insegne di Italia in Comune.