Domenica la comunità indiana ha celebrato la propria festività in piazza Kennedy alla presenza anche dell'ambasciatrice. Centinaia le persone presenti e fra questi anche gli amministratori locali che poi hanno accolto l'ambasciatrice nel palazzo municipale. «Sono stato felice dell'invito - ha detto il consigliere di minoranza Simone Coco - e sono convinto che il dovere di tutti gli amministratori sia quello di fare il possibile per garantire l'accettazione delle diversità. Dobbiamo rifiutare quella narrazione secondo cui ogni problema che stiamo vivendo sia riconducibile al "diverso", qualunque esso sia. La nostra comunità indiana rappresenta una percentuale importante dei residenti, con un ottimo livello di integrazione. Basti pensare che un ragazzo italiano ma di origini indiane che gioca con la nostra squadra di cricket vestirà i colori della nazionale».