La loro situazione è critica e la legge prevede un sostegno economico. Sono classificati come "morosi incolpevoli", cittadini in difficoltà col pagamento degli affitti dell'abitazione in cui vivono per cause esterne. Tra queste la perdita o la riduzione improvvisa delle proprie capacità economiche. Dalla Regione Lazio sono arrivati adesso i contributi a favore dei soggetti del Comune di Fondi che hanno richiesto l'aiuto e le cui domande sono state considerate valide. Il contributo erogato è di 71mila, cifra a saldo dell'annualità 2014 e dell'intero 2016. Come previsto dal bando regionale, gli importi vengono assegnati in più soluzioni. Un terzo arriva a titolo di acconto, un altro terzo a seguito della rendicontazione alla Regione dell'utilizzo dei soldi e, infine, la restante parte dopo aver presentato la rendicontazione definitiva. In tutta la Regione sono stati versati 11 milioni di euro.