Trentatre atleti su cinquantasei complessivi. Sabaudia capitale del remo azzurro non solo per la location del Lago di Paola, sede di una prova di Coppa del Mondo nell'aprile del 2020, ma anche e soprattutto per gli atleti del gruppo olimpico e paralimpico di stanza nella cittadina pontina con i rispettivi Gruppi Sportivi Militari: Fiamme Gialle, Carabinieri, Fiamme Oro e Marina Militare. Sarà ancora Sabaudia, dunque, il ritrovo per gli azzurri che si riuniranno, dall'11 febbraio sino al termine dell'allenamento di domenica 24 febbraio 2019, nella cittadina all'ombra del Circeo per il secondo collegiale 2019, il quarto Raduno del programma di avvicinamento ai mondiali di qualificazione di Linz (Austria). Saranno complessivamente 56 atleti (44 Senior, 11 Pesi Leggeri e 1 Pararowing) convocati dal Direttore Tecnico Francesco Cattaneo che, come consuetudine, si avvarrà dello staff composto da: Andrea Coppola (Capo Allenatore settore Olimpico maschile), Stefano Fraquelli (Capo Allenatore settore Olimpico femminile), Giovanni Lepore (Coadiutore settore Olimpico maschile), Claudio Romagnoli (Coordinatore settore Olimpico maschile), Vittorio Altobelli (Allenatore settore Olimpico maschile), Luigi Arrigoni (Allenatore settore Olimpico femminile), Giancarlo Romagnoli (Allenatore settore Olimpico maschile), Leonardo Antonini (Allenatore settore Under 23 femminile), Dario Cerasola (Allenatore Squadre Nazionali), Sara Prandini (Collaboratore Aggregato Settore Pararowing).

I CONVOCATI
SENIOR MASCHILI E FEMMINILI: Benedetta Faravelli (Carabinieri-SC Esperia), Aisha Rocek (Carabinieri-SC Lario), Stefania Gobbi (Carabinieri-SC Padova), Andrea Cattaneo (Carabinieri-SC Bissolati), Laura Meriano (Carabinieri-SC Garda Salò), Bruno Rosetti (CC Aniene), Ludovica Serafini (CC Aniene), Gennaro Di Mauro (CC Napoli), Matteo Lodo, Domenico Montrone, Mario Paonessa, Paolo Perino, Luca Rambaldi, Simone Venier, Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle), Andrea Panizza (Fiamme Gialle-AS Moto Guzzi), Leonardo Pietra Caprina (Fiamme Gialle-CC Aniene), Emanuele Fiume (Fiamme Gialle-CC Pro Monopoli), Niccolò Pagani (Fiamme Gialle-RCC Tevere Remo), Giacomo Gentili (Fiamme Gialle-SC Bissolati), Filippo Mondelli (Fiamme Gialle-SC Moltrasio), Marco Di Costanzo, Emanuele Liuzzi (Fiamme Oro), Kiri Tontodonati (Fiamme Oro-CUS Torino), Matteo Castaldo, Enrico D'Aniello (Fiamme Oro-RYCC Savoia), Davide Mumolo (Fiamme Oro-SC Elpis), Giovanni Abagnale, Vincenzo Abbagnale, Raffaele Giulivo, Luca Parlato (Marina Militare), Cesare Gabbia (Marina Militare-SC Elpis), Guido Ciardi (RYCC Savoia), Silvia Terrazzi (SC Arno), Ilaria Broggini, Veronica Calabrese (SC Gavirate), Giorgia Pelacchi (SC Lario), Sara Bertolasi (SC Milano), Elisa Mondelli (SC Moltrasio), Luca Chiumento, Simone Martini, Alessandra Patelli (SC Padova), Giorgia Lo Bue (SC Palermo), Gergo Cziraki, Alexandra Kushnir (SC Ravenna).

PESI LEGGERI MASCHILI E FEMMINILI: Stefano Oppo (Carabinieri), Matteo Mulas (CLT Terni), Valentina Rodini (Fiamme Gialle), Clara Guerra (Fiamme Gialle-CC Pro Monopoli), Pietro Ruta (Fiamme Oro), Federica Cesarini (Fiamme Oro-Canottieri Gavirate), Alfonso Scalzone (RYCC Savoia), Giulia Mignemi (SC Aetna), Arianna Noseda (SC Lario), Lorenzo Fontana (SC Menaggio), Stefania Buttignon (SC Timavo).

PARAROWING PR1 FEMMINILE: Anila Hoxha (CUS Torino) (dal 17 al 24 febbraio).